Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio

La  Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio rappresenta l’ufficio periferico del Ministero dei Beni culturali, cui spetta, fra l’altro, il compito della tutela dei beni culturali del paese.

L’organizzazione delle Soprintendenze è regolata dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 29 agosto 2014, n. 171 e dal Decreto Ministeriale 23 gennaio 2016.

Le competenze delle Soprintendenze sono definite dal decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in materia di “Codice dei beni culturali e del paesaggio” con compiti in ambito territoriale in materia di tutela e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.

Ultima modifica: 7 maggio 2018