Autorizzazioni per altre attività

Non sono necessarie particolari autorizzazioni, oltre a quelle edilizie, per l’attività di uffici, residenza, logistica (salvo che si tratti di trasporto di prodotti soggetti a normative specifiche, ad esempio prodotti alimentari).

Per l’esercizio delle attività turistico ricettive è invece necessaria la presentazione di una segnalazione certificata di inizio attività. La SCIA dovrà essere presentata al Comune competente per territorio nelle forme e nelle modalità definite dallo stesso.

Sarà necessario tuttavia analizzare in particolare la normativa di ciascuna regione, essendo il turismo materia di competenza regionale

Ultima modifica: 7 maggio 2018