Offerta per la partecipazione alle gare pubbliche

L’offerta rappresenta l’insieme dei documenti che il concorrente è obbligato a presentare per la partecipazione ad una procedura disciplinata dal D.lgs. 50/2016. Essa è costituita da una parte economica relativa al prezzo e da una parte tecnica relativa al tipo di intervento e alle modalità di svolgimento dello stesso.

All’offerta dovranno essere poi allegate: la cauzione, in denaro o sotto forma di fideiussione bancaria e le dichiarazioni rese dai soggetti acquirenti volte a dimostrare il possesso dei requisiti di ordine generale e speciale per la partecipazione alle procedure ad evidenza pubblica (si tratta generalmente di autodichiarazioni da compilare sulla base di un modello predisposto dalla stessa autorità competente, la quale poi in caso di aggiudicazione provvederà a verificare la veridicità di quanto dichiarato).

Ultima modifica: 7 maggio 2018