Cessione del diritto di superficie dei terreni AREXPO

Cessione del diritto di superficie

Soggetto proprietario

Società Arexpo controllata dal Ministero dell’Economia e delle finanze e partecipata da Comune di Milano, Regione Lombardia e Fondazione Fiera Milano

Soggetto che ha acquisito la proprietà o l’uso dell’immobile pubblico

Procedura di gara ad evidenza pubblica in corso per la concessione del diritto di superficie di massimo 99 anni, a fronte del pagamento di un canone annuo ad Arexpo, al fine di edificare un minimo di 250 mila mq di Slp (superficie lorda di pavimento).

Procedura di acquisizione della proprietà/uso dell’immobile

Procedura di gara (in corso) per la gestione dei terreni di Expo 2015 da 1,2 milioni di metri quadrati che prevede la realizzazione di un progetto di riqualificazione e l’“affitto” delle aree per 99 anni. Il 15 settembre 2017 sono state presentate due manifestazioni d’interesse: una del gruppo guidato da Stam Europe e l’altra guidata dalla società LendLease.

Costi sostenuti per la vendita

Il gruppo che vincerà la gara corrisponderà ad AREXPo un canone di affitto annuale.

Ultima modifica: 21 novembre 2017